Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lui, 34enne coneglianese e titolare di un autolavaggio: ha precedenti per stalking

PERSEGUITA E PALPEGGIA UNA PARRUCCHIERA: PROCESSO AL VIA

Si era innamorato di una 24enne, poi tormentata per mesi


TREVISO - Palpeggiata al sedere e sulle cosce, sorpresa nel salone di bellezza in cui lavora e costretta a subire atti sessuali da parte di un uomo di 34 anni, titolare di un autolavaggio del coneglianese, che si era perdutamente invaghito di lei. Gli episodi risalgono a periodo agosto-ottobre 2012 ed ebbero come vittima una parrucchiera di 24 anni. L'uomo, dopo averla conosciuta, aveva cominciato a corteggiarla con alcuni sms, telefonate ma era passato in breve tempo ad omaggi floreali, appostamenti fuori dalla palestra frequentata da lei e pedinamenti. L'apice della vicenda è stato il doppio approccio di tipo sessuale da parte dell'uomo. Dopo la denuncia della giovane, madre di una bimba di 5 anni, si è aperto il processo a carico del 34enne che dovrà rispondere di violenza sessuale e stalking. L'uomo è difeso dall'avvocato Paolo Pastre.