Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, lo straniero, armato di pistola aveva rapinato all'alba un connazionale

SCOPERTO DALLA POLIZIA A SAN ZENO UN DEPOSITO DI REFURTIVA

Denunciato per ricettazione un romeno 25enne, ancora irreperibile


TREVISO - Scoperto dalla polizia, in un garage di un condominio di San Zeno, un vero e proprio deposito di refurtiva di vario tipo: pneumatici per camion, attrezzi per il giardinaggio, strumenti da lavoro ed altro materiale tra cui un borsello con una carta di credito rubata tempo fa. Ad essere denunciato per furto e ricettazione un romeno di 25 anni, ancora irreperibile, la titolare del contratto di locazione dell'appartamento in cui era ospitato il giovane, una donna ucraina di 35 anni, e la fidanzata, anche lei ucraina, di 25 anni. All'interno di questo appartamento, oltre al ragazzo e alla compagna, viveva anche un'altra donna ucraina di 53 anni che sarebbe però estranea alla vicenda. La perquisizione della polizia è scattata su segnalazione di un romeno che ha riferito di essere stato rapinato del portafogli dal connazionale: la vittima dell'aggressione ha contattato il 113 alle 6 del mattino di martedì. L'uomo, con varie ferite e tumefazioni sul corpo, conosceva di vista l'autore della rapina ed ha fornito agli agenti indicazioni importanti sul suo conto, aggiungendo anche che sarebbe in possesso di una pistola, una colt, e che aveva con sé altra refurtiva. Gli agenti sono riusciti a rendere al proprietario parte della refurtiva recuperata: gli attrezzi da giardino erano stati infatti frutto di un furto avvenuto in Ghirada domenica scorsa. Ancora ignota la provenienza dei pnaumatici.

Galleria fotograficaGalleria fotografica