Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, le figure verranno collocate in bar, librerie, cinema, all'aeroporto Canova

SAGOME DI PLASTICA GIALLA PER RICORDARE LE DONNE UCCISE

Parte la campagna "Assenza ingiustificata" contro il femminicidio


TREVISO - Verranno collocate nei bar, librerie, cinema, sugli autobus, nella sala d'attesa dell'aeroporto: sagome di plastica di un profilo femminile, a grandezza naturale, di colore giallo vivo, a simboleggiare come quel posto avrebbe potuto essere occupato da una donna in carne ossa, uccisa da un marito, un fidanzato, un conoscente, un uomo incontrato per caso. La violenza sulle donne diventa registra episodi in continuo aumento e proprio dalla Marca parte una campagna di sensibilizzazione sul fenomeno. L'iniziativa, battezzata “Assenza ingiustificata”, è stata ideata da due trevigiane Margherita Flaminio e Sonia Salton (che ha curato la parte grafica). L'obiettivo, hanno sottolineato le promotrici, è di promuovere una cultura del rispetto ed di un sano confronto tra i generi, soprattutto tra i più giovani. Per questo si cercherà di coinvolgere anche le scuole e le strutture dell'Ulss. La campagna ha ottenuto l'appoggio delle commissioni Pari opportunità del comune di Treviso e dei comuni di Casier, Casale, Preganziol e Quinto, oltre che di Terziario Donna, l'organizzazione delle imprenditrici di Confcommercio. E presto le sagome gialle potrebbero diffondersi anche in altre province: Daniela Marzullo, sindaco di Casier, sottoporrà il progetto al direttivo dell'Anci Veneto di cui è componente, mentre anche la deputata montebellunese Laura Puppato ha garantito il suo appoggio in sede nazionale.