Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si punta ad ospitare a Treviso un grande evento

COPERTI TUTTI I CAMPI DA GIOCO: IL TENNIS CLUB ╚ COMPLETATO

Struttura in alluminio alta pi¨ di 10 metri unica in Italia


TREVISO - “Con l’installazione delle coperture di tutti i campi in terra rossa si può scrivere la parola fine su un restauro conservativo d’eccezione, che ha riportato agli antichi lustri l’impianto di Treviso. Un restauro che è stato particolarmente attento a preservare lo spirito di una barchessa vincolata dalla Sovrintendenza e che pone l’accento su elevati e unici standard tecnici.” Così Claudio Bortoletto, presidente del Eurotennis Club Treviso annuncia il completamento del tennis club di Santa Maria del Rovere. In queste ultime settimane è stato ultimato l’intervento di disinfestazione e di semina del manto erboso del parco, ma soprattutto è stata terminata l’installazione delle coperture, che permetterà l’uso dei cinque campi in terra rossa 365 giorni all’anno. Un’opera mastodontica, alta più di 10 metri e con un progetto innovativo rispetto alle coperture classiche e diffuse nei campi da gioco italiani ed europei, anche di alto livello. La struttura, progettata dall'architetto Pietro Tesser, rappresenta un brevetto appositamente registrato per Eurotennis: non è stato usato legno, come la solito, ma alluminio, per resistere meglio al vento e ad eventuali sismi, mentre la copertura in pvc è composta da una camera d'aria per migliorare l'isolamento termico. Ma soprattutto la copertura è sostenuta da bracci laterali, che si possono aprire costituendo una sorta di anfiteatro. Proprio per questo, il prossimo passo di Eurosporting sarà costruire delle tribune adatte ad ospitare il grande pubblico, nell’ottica di organizzare un evento internazionale.


Galleria fotograficaGalleria fotografica