Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Centinaia di messaggi di solidarietÓ sulla sua pagina personale

OFFESE RAZZISTE A SAID CHAIBI DAL FACEBOOK DELLA LEGA DI OSTIGLIA

Insulti al consigliere trevigiano per i corsi di arabo alle Coletti


TREVISO - Insulti via Facebook da simpatizzanti della Lega Nord contro il consigliere comunale trevigiano Said Chaibi. Sul profilo sul social network della sezione del Carroccio di Ostiglia, nel Mantovano, è stato riportato l'articolo di una testata internet in cui venivano descritti i corsi di arabo tenuti alle scuole Coletti di Treviso e il sostegno di Chaibi all'iniziativa. Al primo commento ufficiale "questa m... di marocchino va dissolto", ha presto fatto seguito una serie di offese e minacce da parte degli utenti all'indirizzo del giovane esponente trevigiano di Sel, di origini nordafricane. Il post, comparso martedì scorso è tuttora visibile: la pagina della Lega di Ostiglia, peraltro, contiene un vasto florilegio di attacchi a sfondo razzista contro immigrati o, ad esempio, contro il ministro Kyenge.

In risposta, sulla pagina personale di Said Chaibi si sono ben presto accumulate centinaia di messaggi di solidarietà e di vicinanza al consigliere trevigiano da ogni parte d'Italia. E, tra chi incita a non farsi intimorire e chi depreca le offensive accuse, c'è anche chi ricorre all'ironia: "Se la Lega si incazza, vuol dire che sei sulla strada giusta...".