Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Padova, indagine avviata nel 2011, decine di perquisizioni, 20 denunciati

BLITZ ANTIDROGA DELLA POLIZIA: 27 ARRESTI

In cella una banda di pusher magrebini, manette anche a Treviso


PADOVA - Vasta operazione antidroga della squadra mobile di Padova che ha eseguito 27 misure cautelari e indagato una ventina di persone nell'ambito di un'indagine che ha coinvolto Veneto, Lombardia, il Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia. L'operazione è il risultato di un'indagine della Squadra Mobile euganea, iniziata nell'aprile 2011 e coordinata dal sostituto procuratore Benedetto Roberti. L'attività della Polizia, coordinata dal Servizio Centrale Operativo e dalla Direzione Centrale Servizi Antidroga, ha colpito vere e proprie bande di spacciatori nordafricani che reggevano il monopolio del narcotraffico a Padova e che si erano suddivisi nella gestione per quartieri. Le misure cautelari sono state emesse dal gip Cristina Cavaggion e sono state eseguite dalla Squadra Mobile di Padova con il supporto di quelle di Bergamo, Bolzano, Gorizia, Milano, Trento, Treviso, Verona e del reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato che ha tra l'altro eseguito numerose perquisizioni.