Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I soliti ignoti in azione la notte scorsa nella sala giochi, il bottino è ingente

COMPLETAMENTE SVUOTATO DAI LADRI IL MASTER PLAY DI VILLORBA

Locale colpito per la seconda volta, mesi fa altro furto da 30 mila euro


TREVISO - Completamente svaligiato dai ladri nella notte tra giovedi e venerdi' la sala giochi Master play di Villorba di Largo Molino, accanto al Galloway. Un blitz rapidissimo e preparato nei minimi dettagli quello dei malviventi: prima hanno oscurato le telecamere esterne con dello spray di colore nero e poi sono penetrati all'interno scassinando una porta d'ingresso. Una volta dentro la banda ha rotto a martellate un muro di cartongesso per accedere alla sala in cui erano presenti cinque slot machines ed un cambiamonete, tutte svuotate per un bottino complessivo di svariate migliaia di euro. I ladri sono riusciti ad agire in appena 8 minuti e precedentemente, hanno accertato i carabinieri durante il sopralluogo, erano state neutralizzate le fotocellule del sistema d'allarme con dello skotch. Questa operazione sarebbe stata compiuta durante il normale orario di apertura della sala giochi. Le telecamere esterne, prima di essere neutralizzate, hanno videoripreso uno dei ladri, travisato da passamontagna e con una torcia in mano. Non e' il primo furto subito dal Master play: pochi mesi fa ad un colpo analogo corrispose un bottino di 30mila euro. Importante per le indagini potrebbe essere l'analisi delle impronte digitali e delle tracce biologiche lasciate sui nastri di scotch sistemati sui sensori d'allarme.