Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

78-61 il finale di una gara più combattuta del risultato finale

TVB SEMPRE PIÙ AUTORITARIA, BATTUTA ANCHE L'URANIA MILANO

Grandi prestazioni di Cazzolato e Prandin, la vetta si avvicina


TREVISO - De Longhi conferma la serie positiva segnando un bel tris: terza perla di fila. La formazione della Marca si dimostra perfetta nel primo quarto: non sbaglia nulla dal 2 minuto fino quasi alla fine arrivando ad un parziale di 13 a 0. Il risveglio per la formazione milanese arriva ma solo nell’ultimo minuto quando riesce a segnare nove punti concludendo il periodo 22 a 11 per i trevigiani.

Secondo quarto che ricomincia in salita per Treviso che lascia segnare un parziale di 6-0 alle Linci di Milano, una formazione irriconoscibile rispetto al primo tempo. Un quarto più equilibrato in cui la De Longhi riesce a mantenere un buon vantaggio e che si chiude 36 a 24 con un parziale in doppia cifra in favore della formazione di casa.

Anche nel resto della partita Treviso si mantiene sempre in vantaggio senza che però Milano conceda mai la partita alla formazione di casa continuando a giocarla fino alla fine. Lo dimostra il terzo quarto, quando Milano continua a rincorrere e a non arrendersi mai. Chiude la contesa Cazzolato per il +10 a -1'50".

 

DE’ LONGHI TREVISO-URANIA MILANO 78-61
DE’ LONGHI Parente 2 (0/3 da 3), Maestrello 17 (1/2, 5/7; 4 r.), Cortesi 4 (2/3, 0/2; 3 r.), Gatto 17 (2/4, 2/4; 11 r.), Masocco 2 (1/1da 2), Cazzolato 10 (4/6, 0/1; 6 r.), Raminelli 7 (3/8 da 2; 3 r.), Prandin 19 (5/10, 1/1; 4 r.), Rossetto. NE: Rappo. All.: Bjedov
URANIA Resca 19 (9/14, 0/1; 1 r.), Torgano 6 (0/4, 2/5; 4 r.), Chiragarula 6 (2/2, 0/2; 1 r.), Bianchi 9 (0/3, 3/10; 4 r.), Paleari 12 (4/9, 0/1; 9 r.), De Bettin 9 (2/3, 0/1), Janelidze (7 r.), Pagani. NE: Biganzoli, Masieri. All.: Ghizzinardi.
ARBITRI Balducci e Spessot.
NOTE – T.l. De’ Longhi 18/22, Milano 12/15. Rimbalzi: De’ Longhi 3+28, Milano 4+23. Assist: De’ Longhi 17 (Gatto 5), Milano 14 (Paleari 5). Antisportivo a Bianchi al 3’15” (51-36). Usc. 5 falli: Janilidze al 29’40” (49-36), Prandin al 38’43” (71-60). Spettatori: 850. Parziali: 22-11, 36-24, 51-36.