Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il commissario resterà in carico fino alla chiusura del bilancio 20013

MONSILE, NUOVO CDA A 7 MEMBRI E PRESIDENTE ELETTO DAI SOCI

Approvato il beneplacito del Fondo di garanzia sui candidati


MONASTIER - L'assemblea straordinaria dei soci della Banca di credito cooperativo di Monastier e del Sile ha approvato le modifiche allo statuto e al regolamento. Il numero dei componenti del cda è stato ridotto da 12 a 7 consiglieri. Le candidature dovranno ricevere un beneplacito del Fondo di garanzia dei depositanti: in particolare, oltre all'assenza di condanne penali e di motivi di incompatibilità con cariche pubbliche, verranno valutati alcuni requisiti professionali in campo economico-finanziario. Il presidente del cda, inoltre, verrà eletto direttamente dall'assemblea. Le disposizione, però, saranno transitorie, valendo solo per le prossime elezioni. La Monsile è in amministrazione straordinaria dallo scorso maggio: il commissario Claudio Puerari ha confermato durante l'assemblea che proseguirà nel suo incarico fino alla chiusura dell'esercizio 2013, nella prossima primavera (anzichè fino a fine anno, come si era ipotizzato nei mesi scorsi), mentre le votazioni per il rinnovo degli organismi dirigenziali dovrebbero tenersi probabilmente tra febbraio e marzo prossimi.