Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

All'Interregionale U14 vince Pannone, sul podio Lejeune e Anastasia

DE ROSA, MOGNATO E I GIOVANI PORTANO IN ALTO LE LAME

Un oro, un argento e un bronzo per il club a Maser


TREVISO - Continua il buon momento delle Lame Trevigiane Ettore Geslao. Dopo le prove disputate a Novara e Salsomaggiore, il 2 e 3 novembre gli atleti della società del presidente Franceschini sono scesi in pedana al PalaMaser per la qualificazione alla Prima Prova Nazionale di Ravenna. Simone De Rosa, cresciuto nella sala d’armi di Sanremo ma da quest’anno in forza alle Lame, ha messo in fila tutti i contendenti, battendo in finale Bonsignore di Castelfranco per 15 a 13. Oltre a lui, staccano il pass per Ravenna anche Alvise Mori, alla fine terzo, Pietro Zardet, Enrico Rossi Sirena ed Alessandro Ranuzzi. Tra le ragazze, invece, si qualificano Carlotta Bonfanti e Martina Mognato la quale chiude con un secondo posto, sconfitta in finale da Beatrice Cagnin, della Scherma Castelfranco.

Ottime anche le prestazioni degli atleti più piccoli del club fondato dal maestro Geslao, impegnati nell’Interregionale dello scorso weekend a Manzano del Friuli. Prima esperienza e già podio per Ugo Lejeune e Matteo Anastasia, che nella categoria Esordienti/Prime Lame portano a casa la coppa dei terzi classificati. Bene anche Alessandro Franceschini, quinto, mentre Roberta Jannone si piazza terza in campo femminile. Nella categoria “Bambine” si conferma leader Giulia Pannone: in finale supera con un perentorio 10-6 Francesca Cherubini della San Giusto Scherma di Trieste, aggiudicandosi la gara. Positive anche Mariasole Ferracin, sesta alla sua prima competizione, ed Ottavia Michaud, ottava. Altra finale ad otto anche per Baruda Cavattoni, tra i “Giovanissimi”, che ritorna alle gare con un beneaugurante ottavo posto.