Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La campionessa di Oderzo regina del pattinaggio artistico inline

"SIAMO I MIGLIORI AL MONDO, MA CHE FATICA PER IL NOSTRO SPORT"

Silvia Marangoni si racconta dopo il decimo oro mondiale


TREVISO - Dieci titoli mondiali, gli ultimi otto consecutivi, nelle ultime dodici edizioni ha mancato l'oro solo nel 2003 e nel 2005. Silvia Marangoni è l'indiscussa regina del pattinaggio artistico a rotelle inline. E dopo l'ultimo iride conquistato, lo scorso weekend, la campionessa di Oderzo a 28 anni è entrata nel mito di questa disciplina. Di ritorno da Taipei, dove si è disputata la rassegna mondiale, Silvia Marangoni si racconta: dall'amore per il pattinaggio agli esordi accompagnando in pista la sorella maggiore, fino alle difficoltà tipiche degli sport considerati minori in Italia, con un'atleta nell'olimpo internazionale che paga di tasca propria le trasferte del proprio allenatore, gli abiti per la gara e il supporto di un coreografo.

 

Nel link, l'intervista integrale a Silvia Marangoni, ospite a Buongiorno Veneto Uno.