Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, rapine e furti nel quartiere: accolta la richiesta dei residenti

SANTA BONA, IL COMUNE RICHIEDE UN TAVOLO PER L'ORDINE E LA SICUREZZA

Manildo: "Stiamo lavorando per potenziare i controlli"


TREVISO - Dopo i fatti di cronaca avvenuti a Santa Bona il sindaco di Treviso Giovanni Manildo ha richiesto al Prefetto di Treviso Pietro Signoriello di convocare al più presto un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. “Episodi simili si sono verificati anche nel passato – commenta il primo cittadino – l’ultimo in termini di tempo è avvenuto proprio ad aprile quando ancora la Lega amministrava il nostro Comune. E’ chiaro che si tratta di una zona sensibile rispetto alla quale dovranno essere presi ulteriori provvedimenti”.

Il primo cittadino in mattinata ha incontrato l’assessore alla sicurezza Roberto Grigoletto e la comandante della polizia locale Federica Franzoso che nel pomeriggio hanno effettuato un sopralluogo nel quartiere e parlato con alcuni esercenti e residenti della zona. “La sicurezza dei trevigiani è per noi una priorità. Per questo, insieme alla comandante Franzoso stiamo lavorando per potenziare i controlli in particolare nella fascia serale e nel periodo natalizio quando le possibilità che si realizzino questi episodi diventano più numerose – dichiara il vicesindaco Roberto Grigoletto – Al Prefetto e al Questore chiederemo un maggior coordinamento tra le varie forze dell’ordine, in modo da garantire una presenza più capillare sul territorio”.