Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Partita comunque combattuta, l'allungo trevigiano ad inizio di terzo periodo

A SPILIMBERGO PER LA DE' LONGHI ARRIVA LA QUARTA PERLA DI FILA

Senza capitan Gatto buona prestazione di Simone Cortesi


SPILIMBERGO Ancora vincente la De' Longhi nella settima di campionato: è arrivata la quarta di fila sul campo di Spilimbergo, ultima a zero punti ma ugualmente formazione combattiva, che ha dato del filo da torcere a Treviso sino a quasi alla fine. TVB, priva del capitano Ivan Gatto a causa di un problema muscolare (il giocatore è in forse anche giovedì contro Lecco), peraltro ben sostituito da Cortesi, ci ha messo un po' prima dell'allungo, arrivato ad inizio del terzo quarto (41-31) ma non ancora decisivo: i friulani hanno sfoderato diversi tipi di zona (dalle 2-3 alla box and one alla match up) per rallentare la manovra dei loro avversari, che hanno avuto medie da tre alquanto scarse. Ma proprio due triple di Parente ed una di Maestrello hanno portato il massimo vantaggio di +11, poi non più recuperato dai padroni di casa.

 

 

GRAPHICSTUDIO-DE LONGHI 50-58
GRAPHICSTUDIO Ferigutti ne, Passudetti ne, Mareschi ne, D’Andrea (2 r.), Magini 11 (3/4, 1/3; 8 r.), Jovancic 13 (2/4, 2/5; 7 r.), Bagnarol 5 (2/5, 0/4; 5 r.), Bei 11 (5/6, 0/3; 9 r.), T. Gaspardo, D. Gaspardo 10 (4/13, 0/4; 10 r.). All. Granchi
DE LONGHI Parente (2/9 da tre; 2 r.), Maestrello 11 (1/3, 3/8; 5 r.), Cortesi 15 (5/11, 1/7; 11 r.), Malbasa ne, Masocco 5 (1/3, 1/3; 1 r.), Cazzolato 4 (1(3, 0/3), Raminelli 6 (3/7; 8 r.), Prandin 12 (1/6, 2/7; 7 r.), Rossetto (0/1, 0/1), Vedovato (1 r.). All. Bjedov
ARBITRI: Gallo-Andretta
NOTE T.l. Spilimbergo 9/13, Treviso 7/12 Rimbalzi Spilimbergo 5+36, Treviso 15+21. Spettatori 400, di cui una quarantina da Ttreviso. Parziali: 17-17, 26-26, 41-49

GRAPHISTUDIO-DE LONGHI 50-58

GRAPHISTUDIO Ferigutti ne, Passudetti ne, Mareschi ne, D’Andrea (2 r.), Magini 11 (3/4, 1/3; 8 r.), Jovancic 13 (2/4, 2/5; 7 r.), Bagnarol 5 (2/5, 0/4; 5 r.), Bei 11 (5/6, 0/3; 9 r.), T. Gaspardo, D. Gaspardo 10 (4/13, 0/4; 10 r.). All. Granchi

DE LONGHI Parente (2/9 da tre; 2 r.), Maestrello 11 (1/3, 3/8; 5 r.), Cortesi 15 (5/11, 1/7; 11 r.), Malbasa ne, Masocco 5 (1/3, 1/3; 1 r.), Cazzolato 4 (1(3, 0/3), Raminelli 6 (3/7; 8 r.), Prandin 12 (1/6, 2/7; 7 r.), Rossetto (0/1, 0/1), Vedovato (1 r.). All. Bjedov

ARBITRI: Gallo-Andretta

NOTE T.l. Spilimbergo 9/13, Treviso 7/12 Rimbalzi Spilimbergo 5+36, Treviso 15+21. Spettatori 400, di cui una quarantina da Treviso. Parziali: 17-17, 26-26, 41-49