Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'annuncio è stato dato del direttore generale dell'Ulss9, Giorgio Roberti

CITTADELLA SANITARIA DI TREVISO NEL 2015 PARTIRANNO I LAVORI

Il governatore Zaia: "Mi auguro che la road map sia rispettata"


TREVISO - “Sarà una pagina importante non solo per Treviso ma per l’intero sistema sanitario regionale, l’avvio ai lavori della nuova cittadella della salute è un passo verso il futuro per l’intero territorio e per l’intera comunità. Mi auguro che la road map sia rispettata, per dimostrare ancora una volta come in Veneto la sanità funzioni anche in termini di investimenti e pianificazione”. Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta le dichiarazioni del direttore generale dell’Ulss n. 9, Giorgio Roberti, nell’annunciare l’avvio dei lavori della cittadella sanitaria per i primi mesi del 2015. “Si tratta di un progetto ambizioso – continua Zaia – che si pone l’obiettivo di costruire una cittadella della salute che metta al centro i bisogni e le esigenze del cittadino, garantendo prestazioni all’avanguardia e servizi moderni”. “L’Usl 9 - ricorda il presidente veneto - è già in grado di esprimere risultati virtuosi sia in termine di servizi che di gestione e da anni si colloca ai vertici nazionali per la qualità del sistema sanitario”. “Ringrazio fin d’ora – conclude Zaia – tutte le persone che stanno lavorando per questo progetto che rappresenta una sfida strategica per il futuro”.