Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il blitz di polizia, carabinieri e polizia locale alle 6.30, alle 12 manifestazione in centro

CASERMA SALSA SGOMBERATA, FINISCE L'OCCUPAZIONE DI ZTL

Nessuna resistenza da parte degli attivisti, una decina quelli presenti


TREVISO - E’ finita dopo dieci giorni l’occupazione alla Caserma Salsa di Santa Maria Del Rovere da parte dei giovani attivisti del Collettivo ZTL. Gli uomini della polizia, carabinieri e polizia locale, entrati in azione attorno alle 6.30 di stamani, hanno agito in base al provvedimento di sgombero dei locali disposto dal giudice  a seguito della querela sporta dal Demanio Provinciale nella giornata di lunedi scorso. Le forze dell'ordine non hanno trovato resistenza da parte dei manifestanti del Collettivo che hanno recuperato i loro averi e abbandonato l’area. Al momento del blitz erano in dieci gli attivisti presenti. Alle 12 il Collettivo si radunerà in piazza dei Signori per un sit in di protesta.

Sgombero Salsa, la reazione di Manildo. "Alla domanda di spazi si risponde con il dialogo. Gli sgomberi non danno una soluzione ma pongono ulteriori problemi -spiega in una nota il primo cittadino di Treviso- per questo avevo chiesto ai ragazzi di lasciare spontaneamente lo stabile. Penso che alla domanda di spazi e partecipazione si risponde con il dialogo e il confronto. Gli sgomberi non danno una soluzione ma pongono ulteriori problemi: per questo avevo chiesto ai ragazzi di lasciare spontaneamente lo stabile, evitando così l'intervento delle forze dell'ordine. Dopo i fatti di oggi sento ancora più forte il dovere di dare una risposta positiva, nel rispetto delle regole, alla domanda che nasce dalla città di spazi per l’aggregazione giovanile. Come già annunciato a dicembre sarà pronto il bando per l'assegnazione di uno spazio che stiamo individuando perché sia rispondente alle esigenze delle richieste che ci sono arrivate".