Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Condannati con rito abbreviato Gioami Almenari, Donovan Locato e Samuele Bosco

CINQUE AUTO RUBATE E UNA BORSA CON 1.800 EURO: 9 ANNI DI PENA

I colpi sarebbero stati messi a segno tra l'aprile e il maggio 2013:


SUSEGANA – (gp) Oltre nove anni di condanne. Questo l'esito dell'udienza preliminare di fronte al gup Silvio Maras che vedeva imputati tre giovani accusati a vario titolo di furto aggravato, ricettazione, violazione degli obblighi di sorveglianza speciale e falsa attestazione delle proprie generalità. Il 37enne Gioami Almenari, nativo di San Donà di Piave ma domiciliato a Nervesa della Battaglia, è stato condannato a 4 anni di reclusione, il 25enne Donovan Locato, sacilese domiciliato a Chiarano, a 2 anni e 10 mesi, mentre il bergamasco di Gorgo al Monticano Samuele Bosco, 40 anni (assolto dall'accusa di ricettazione), a 2 anni e 6 mesi. Secondo l'accusa Almenari e Locato si sarebbero resi responsabili del furto di cinque autovetture nel giro di appena due giorni, tra il 28 e il 30 aprile 2013 a Meduna, San Stino e Motta di Livenza, a Porcia e a Salgareda. Una di questa sarebbe stata poi ceduta a Bosco, da qui l'accusa di ricettazione, circostanza smentita in aula e dunque il reato è venuto meno. Tutti e tre erano poi accusati di aver rubato una borsa contenente 1.800 euro a una donna a Francenigo di Gaiarine. Era il 26 maggio scorso quando si sarebbero affiancati all'auto della vittima e uno di loro avrebbe preso la borsa appoggiata sul sedile anteriore della vettura per poi fuggire a bordo di una delle auto rubate, che poi hanno abbandonato tentando di darle fuoco.