Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Treviso, gli esuberi sono 1400 sui 6mila occupati dalla multinazionale

VERTENZA ELECTROLUX: ZAIA SCRIVE UNA LETTERA AL PREMIER LETTA

Richiesta di aprire un tavolo con azienda, parti sociali e istituzioni


TREVISO - Con una lettera inviata oggi, il Presidente del Veneto, Luca Zaia, sollecita il Presidente del Consiglio, Enrico Letta, ad aprire con urgenza il tavolo dedicato al caso Electrolux, il gruppo industriale del settore elettrodomestici che ha preannunciato una verifica finalizzata alla riduzione del lavoro negli stabilimenti italiani e in quello di Susegana, oltre alla delocalizzazione delle produzioni in altri paesi europei. “Ritenendo che la vicenda della Electrolux debba essere considerata una vertenza strategica nazionale – scrive Zaia, che la settimana scorsa aveva partecipato a una riunione con i rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico e i governatori delle regioni interessate – Le chiedo di convocare con ogni urgenza consentita un tavolo con azienda, parti sociali e istituzioni”. “Al momento – ricorda Zaia al premier – gli esuberi annunciati sono oltre 1.400 sui 6.000 dipendenti occupati dalla multinazionale in Italia. E’ assolutamente necessario un intervento straordinario per il settore”.