Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sei mesi di reclusione (convertiti in 6.840 euro di multa) per truffa all'Inps

ETTORE SETTEN SALDA ANCORA UN ALTRO CONTO CON LA GIUSTIZIA

Avrebbe detratto i tfr di tre dipendenti non avendoli per˛ mai versati


TREVISO - (gp) Ancora un altro conto con la giustizia saldato da Ettore Setten. Dopo aver patteggiato un anno e otto mesi per il crac del Treviso Calcio lo scorso 24 maggio, e altri 30 giorni in continuazione con quella sentenza per non aver versato i contributi previdenziali ai suoi giocatori per la stagione 2007-2008, ieri mattina ha patteggiato altri sei mesi di reclusione (pena detentiva convertita in pecuniaria per un importo totale di 6.840 euro) per il reato di truffa ai danni dell'Inps. Difeso dall'avvocato Giuseppe Muzzupappa, l'imprenditore di Basalghelle era finito di fronte al giudice perchè, secondo la procura, nei mesi di giugno e novembre 2008 e gi gennaio 2009 avrebbe posto in detrazione nelle denunce contributive presentate all'ente previdenziale “gli importi non corrisposti a titolo di tfr a tre lavoratori dell'ex Treviso Calcio, al secolo il “Treviso fbc 1993”, dichiarato fallito il 2 agosto 2009. Un ingiusto profitto che gli inquirenti, su relazione dell'Inps, quantificato in 10.125 euro.