Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto, sul posto carabinieri, operai Savno e tecnici dell'Arpav

SCOPERTA LA DISCARICA USATA DAI "PREDONI DEGLI ECOCENTRI"

In un giardino di via Manin trovate 600 bici, 100 frigoriferi, 400 gomme


VITTORIO VENETO - Continuano le indagini dei carabinieri di Vittorio Veneto sulla banda che saccheggiava gli ecocentri della sinistra Piave. Dopo i quattro arresti, tra cui un 60enne di Revine, custode del cerd di Vittorio Veneto, e le sette persone denunciate la scorsa settimana, i militari hanno rinvenuto e avviato alla bonifica una discarica abusiva che era utilizzata dall'organizzazione. Carabinieri e operatori Savno sono intervenuti in mattinata presso il giardino di un'abitazione di via Manin ed hanno rimosso un ingentissimo quantitativo di materiale usato e frutto di decine di furti. Si tratta di 400 pneumatici, 100 frigoriferi, 600 biciclette, 60 quintali di ferro, 50 batterie di veicoli, 200 pc ed una 50ina di materassi. E’ stato richiesto anche l’intervento di personale dell’Arpav di Conegliano per verificare un eventuale danno ambientale da inquinamento atmosferico.