Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incontro sabato 30 novembre alle 17.30 alla Loggia dei Cavalieri

BILL PEALKE A TREVISO, CONTRO LA PENA CAPITALE

Nella giornata mondiale "Cities against the Death Penalty"


TREVISO - Sono 40 i paesi nel mondo in cui è permesso condannare a morte uomini e donne. Molto è stato fatto, tanto che negli ultimi anni il numero era più del doppio, ma molto ancora c’è da fare per le associazioni come la Comunità di Sant’Egidio che sposano la causa dell’abolizione della pena capitale. Quest’anno in occasione della Giornata Mondiale “ Cities for Life, Cities Against the Death Penalty”, domani sabato 30 novembre alle ore 17.30 sotto la Loggia dei Cavalieri sarà presente un testimone d’eccezione, Bill Pealke, fondatore della “Journey of Hope.. From Violence ti Healing”. Bill Pealke è il nipote dell’anziana insegnante Ruth Pealke che fu uccisa nel 1985 dall’allora quindicenne Paula Cooper, condannata poi alla sedia elettrica. Da allora si è battuto perché la condanna non fosse eseguita e, anche grazie alla sua associazione, ha ottenuto la commutazione della pena, tanto che qualche mese fa Paula Cooper è stata liberata, avendo scontato la sua pena lavorando in carcere. Con l’iniziativa di domani pomeriggio anche Treviso entra a far parte delle molte città che prendono parte alla Giornata contro la Pena di Morte.