Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il servizio di prossimità della polizia locale evita il colpo nell'abitazione di un'anziana

FURTO SVENTATO IN VIA BOIAGO: I VIGILI METTONO IN FUGA I LADRI

Manildo: "Il pattugliamento funziona, strade e quartieri più sicuri"


TREVISO – (gp) Furto in casa sventato in via Boiago da una pattuglia della polizia locale di Treviso impegnata nel servizio di polizia di prossimità nel quartiere di San Giuseppe. I vigili hanno notato un individuo sostare in piedi davanti a un'abitazione. Insospettiti dall'atteggiamento (sembrava che facesse il palo a dei complici) hanno così deciso di fermarsi e scendere dall'auto. Nel farlo hanno poi visto altri due ladri scavalcare la recinzione della casa. È partito così un inseguimento a piedi: i tre sono però riusciti a scappare a bordo dell'auto che era parcheggiata più avanti nella quale li aspettava un quarto complice con il motore acceso. Proprio in quel momento gli agenti hanno visto uscire, urlando e dando l'allarme, la proprietaria, una signora anziana che verrà ora sentita dai vigili. Durante l'inseguimento gli agenti della polizia locale hanno sentito parlare i ladri e hanno riconosciuto un accento dell'est Europa. Del fatto è stato poi informato anche il 113.

"Ringraziamo la polizia locale per essere intervenuta così prontamente - dichiarano il sindaco Giovanni Manidlo e l'assessore alla sicurezza Roberto Grigoletto - È un bel segnale: questo episodio dimostra infatti che il servizio di prossimità svolto dai vigili funziona, rendendo più sicure le strade e i quartieri cittadini". "Chissà - sottolinea Grigoletto -  che Gentilini e De Checchi capiscano come funzionano ora le cose con la creazione della polizia di prossimità che vigila nei quartieri".