Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

3-1 meritatissimo: tante occasioni da gol sprecate, compreso un rigore

FINITA LA SERIE NERA, IL TREVISO CON IL MALO TORNA A SORRIDERE

Doppietta di Quellerba e rete di Giuliato, bravo Gnago


TREVISO - Terzo minuto di gioco e i trevigiani riescono a sbloccare la serie negativa di brutto gioco, interrompendo il digiuno dal gol che durava ormai da oltre 350 minuti e con Matteo Quellerba segnano contro il Petra Malo. Buon inizio per la formazione di casa che, nel primo tempo, fa segnare un buon numero di tiri in porta e due occasioni nella prima mezz'ora di gioco. Immeritato pareggio su fuorigioco del Petra Malo al 35' segnato da Zancan.
Da segnalare nel primo tempo un calcio di rigore al 40' per un fallo al limite dell'area di rigore in favore del Treviso; calcia Quellerba ma continua la maledizione del rigore mancato per il Treviso Calcio con il sesto rigore su sette mancato.
Al 65' Matteo Quellerba, su iniziativa di Gnago, uno dei migliori in campo, centra il secondo gol e porta in vantaggio il Treviso.

All'79' i biancocelesti riescono a mettere la parola fine alle speranze del Petra Malo e con Giuliato su colpo di tacco di Ton segnano il terzo gol della partita.

 

TREVISO-PETRA MALO 3-1
TREVISO
(4-3-3): Bortolin sv; Pilotto 6, Ton 6.5, Balzan 6 (st 42‘ Vio sv), Del Papa 7; Di Prisco 6.5, Livotto 5 (st 11‘ Orfino 6), Giuliato 7; Quellerba 7 (st 24‘ Marangon 6), Gnago 7, Dal Compare 6.5. A disp. Vincenzi, Pillon, Mensah, Da Tos. All. Piovanelli 7
PETRA MALO (4-4-2): M. Rossi 5.5; Crocco 5, Dal Santo 6, Zancan 6, Meneguzzo 5; Lotto 5 (st 27‘ D. Rossi sv), Scapellato 6, De Zaiacomo 5.5 (st 8‘ Del Giudice 5), Zanella 6; Primucci 5, Beltrame 5 (st 27‘ Savio sv). A disp. Bernardelle, M. Dal Pozzolo, N. Dal Pozzolo, Marchioro. All. Fontana 5.
ARBITRO: Tardivo di San Donà 5.5
MARCATORI: pt 3’ Quellerba, 33’ Zancan St 20’ Quellerba, 33’ Giuliato
NOTE: freddo e sole. Angoli 8-2 per il Treviso. Ammoniti: Beltrame, Dal Santo, Giuliato. Spettatori 386, incasso 1933. Rec. Pt 2’, st 5’.

 

I risultati della 13^ giornata:

 

Treviso-Malo 3-1

Campigo-Trebaseleghe 1-2

Loreggia-Godigese 1-3

Rossano-Nove Stefani 0-2

Caldogno Rettorgole-Sarcedo 1-0

Mussolente-Azzurra Sandrigo 1-0

Cornedo-Eurocalcio 2-1

Summania-Cartigliano 3-1

 

Classifica:

 

Eurocalcio 26, Godigese e Sarcedo 25, Caldogno Rettorgole 24, Cartigliano 21, Treviso 20, Nove Stefani e Mussolente 19, Trebaseleghe e Summania 18, Sandrigo e Petra Malo 14, Loreggia, Campigo e Cornedo 11, Rossano 6