Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO Il caso in un condominio di via Gasparinetti, residenti in rivolta

VIA IL RISCALDAMENTO: AL FREDDO 12 APPARTAMENTI E 5 NEGOZI

Tutti hanno pagato e si ribellano all'amministratore: lucchetti alle porte


TREVISO - Con il mancato pagamento delle spese condominiali da parte di quattro dei dodici nuclei famigliari che vivono in un condominio di via Gasparinetti, l'amministratore aveva deciso di limitare il riscaldamento ad una sola ora al giorno tra le 18 e le 19. Una decisione lecita, regolamento alla mano e in base ad una delibera dell'assemblea condominiale del 31 ottobre scorso. E qui non ci sarebbe nulla di strano. Ora però, nonostante sia stato versato il dovuto da parte degli inquilini morosi, il provvedimento di limitazione del riscaldamento dovrebbe comunque essere messo in pratica su ordine dello stesso amministratore. Il condizionale in questo caso è quantomai d'obbligo: le dodici famiglie del condominio, con il supporto anche dei cinque negozianti che ne fanno parte, hanno deciso di impedire, con i lucchetti, l'intervento del tecnico incaricato per regolare l'erogazione del riscaldamento. A farsi portavoce della protesta Rosa Mongini. Per ora l'amministratore, Alvise Cervesato, ha preferito non commentare la vicenda delegando eventuali azioni legali all'avvocato Andrea Franchin (ascolta audio).