Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Povegliano, in manette Andrea Borsato e Lisa Biasetto, sequestrato un etto di droga

"STANZA DEL FUMO" IN CASA: ARRESTATA COPPIA A CAMALÒ

Blitz dei carabinieri, pizzicati tre giovani a consumare uno spinello


POVEGLIANO - Avevano adibito una camera della loro abitazione, a Camalò di Povegliano, a vera e propria “fumeria”, una stanza in cui i clienti potevano consumare tranquillamente la marijuana aquistata dai pusher, lontani da occhi indiscreti. A finire in manette per spaccio di sostanze stupefacenti una coppia di insospettabili: un'impiegata 31enne, Lisa Biasetto, senza nessun precedente alle spalle ed un 32enne, Andrea Borsato. I carabinieri di Castelfranco seguivano da tempo i loro movimenti: sabato sera è scattato il blitz all'interno dell'abitazione, approfittando del fatto che la donna fosse uscita a passeggiare con il suo cane. All'interno della casa è stato trovato un etto di marijuana, già suddivise in minidosi da cinque grammi, e tre persone intente a fumare droga nella “fumeria”. Si tratta di un 22enne, un 25enne ed una ragazza di 23 anni. Per tutti, compresa la coppia arrestata, è scattata una segnalazione alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti ed il ritiro immediato della patente di guida. Stessa sorte è toccata a tre giovani tre i 20 ed i 23 anni che erano stati fermati, sabato verso le 22, dai carabinieri a Vedelago per un controllo stradale: durante la perquisizione il gruppetto è stato sorpreso in possesso di una dose da 5 grammi di marijuana, pronta per essere consumata.