Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il riconoscimento attribuito per l'attenzione all'utenza femminile

LA SANITÀ DELLA MARCA SI CONFERMA A MISURA DI DONNA

Bollini rosa agli ospedali della provincia: Ca' Foncello al top


TREVISO - La sanità trevigiana si conferma sempre più a misura di donna. Tutti gli ospedali della Marca hanno ricevuto il bollino rosa, con cui dal 2007 l'Osservatorio nazionale sulla salute della donna, premia ogni anno le strutture sanitarie che pongono maggior attenzione ed efficienza nella diagnosi e nella cura delle patologie tipicamente femminili e nell'assistenza delle pazienti appartenenti al gentil sesso più in generale. Tra i 23 ospedali veneti che quest'anno hanno meritato il riconoscimento, il Ca' Foncello di Treviso ha ottenuto la valutazione massima, tre bollini; due bollini, invece, sono andati ai presidi di Oderzo e di Conegliano, mentre gli ospedali di Castelfranco, Montebelluna e Vittorio Veneto possono fregiarsi di un bollino. Da percorsi terapeutici completi dedicati a donne colpite da tumore al seno agli ambulatori per la menopausa o per le vittime di violenza sessuale, dai progetti per l'umanizzazione del parto o per la prevenzione dell'osteoporosi, fino ai parcheggi riservati alle utenti del gentil sesso, le strutture sanitarie della Marca si dimostrano all'avanguardia nel campo. Per la soddisfazione dei direttori generali delle tre Ulss della provincia, ma anche del presidente della Regione, Luca Zaia: "La donna è spesso un paziente particolare da curare e assistere con particolari attenzioni e questo è quello che stiamo facendo in tutto il Veneto, esprimendo così una segnale di civilità e di cultura nei confronti della donna".