Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il riconoscimento attribuito per l'attenzione all'utenza femminile

LA SANITĄ DELLA MARCA SI CONFERMA A MISURA DI DONNA

Bollini rosa agli ospedali della provincia: Ca' Foncello al top


TREVISO - La sanità trevigiana si conferma sempre più a misura di donna. Tutti gli ospedali della Marca hanno ricevuto il bollino rosa, con cui dal 2007 l'Osservatorio nazionale sulla salute della donna, premia ogni anno le strutture sanitarie che pongono maggior attenzione ed efficienza nella diagnosi e nella cura delle patologie tipicamente femminili e nell'assistenza delle pazienti appartenenti al gentil sesso più in generale. Tra i 23 ospedali veneti che quest'anno hanno meritato il riconoscimento, il Ca' Foncello di Treviso ha ottenuto la valutazione massima, tre bollini; due bollini, invece, sono andati ai presidi di Oderzo e di Conegliano, mentre gli ospedali di Castelfranco, Montebelluna e Vittorio Veneto possono fregiarsi di un bollino. Da percorsi terapeutici completi dedicati a donne colpite da tumore al seno agli ambulatori per la menopausa o per le vittime di violenza sessuale, dai progetti per l'umanizzazione del parto o per la prevenzione dell'osteoporosi, fino ai parcheggi riservati alle utenti del gentil sesso, le strutture sanitarie della Marca si dimostrano all'avanguardia nel campo. Per la soddisfazione dei direttori generali delle tre Ulss della provincia, ma anche del presidente della Regione, Luca Zaia: "La donna è spesso un paziente particolare da curare e assistere con particolari attenzioni e questo è quello che stiamo facendo in tutto il Veneto, esprimendo così una segnale di civilità e di cultura nei confronti della donna".