Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Blitz della Guardia di Finanza anche a Belluno e a Valle di Cadore

VACANZE FANTASMA, PERQUISITA UN'AGENZIA VIAGGI A CONEGLIANO

Decine le segnalazioni: sotto sequestro computer e documenti


CONEGLIANO - A seguito di numerose denunce e segnalazioni presentate presso le varie forze di polizia negli scorsi giorni, su decreto della procura della Repubblica di Belluno la Guardia di finanza ha perquisito la sede di una agenzia di viaggi di Belluno sottoponendo a sequestro computer e documentazione attinente ai viaggi ed ai pacchetti vacanze acquistati dai clienti della stessa. Contemporaneamente sono state perquisite anche le filiali di Valle di Cadore e Conegliano. I reati per cui si procede sono quelli di associazione per delinquere e truffa. Tra le decine di querele e segnalazioni pervenute, c'è ad esempio, il caso della coppia di sposi che si è vista annullare il viaggio di nozze proprio il giorno del matrimonio, oppure di ignari viaggiatori che, dopo aver regolarmente acquistato un pacchetto vacanze, hanno scoperto alle Canarie che le camere non erano state pagate oppure erano state pagate solo per una notte, altri ancora hanno scoperto all'ultimo momento che il loro volo per tornare in Italia era del tutto inesistente, con conseguenti notti passate in aeroporto e nuovi biglietti di ritorno a proprie spese. Potrebbero esserci ancora dei casi di persone che hanno acquistato biglietti aerei per andare in vacanza o raggiungere i familiari nelle prossime settimane, ma che in realtà rischiano di rimanere a terra.