Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, le celebrazioni per Santa Barbara, il bilancio: "Meno incendi nelle aziende"

CAMBIO DELLA GUARDIA AI VIGILI DEL FUOCO: ARRIVA NICOLA MICELI

L'attuale comandante Agatino Carrolo lascerà la Marca il 2 gennaio


TREVISO - Cambio della guardia al vertice del comando provinciale dei vigili del fuoco di Treviso. L'attuale comandante Agatino Carrolo ha annunciato, nel corso delle celebrazioni per la patrona Santa Barbara, il suo trasferimento al comando di Bergamo, sede anche del polo didattico dei vigili del fuoco. Dal prossimo 2 gennaio prenderà il suo posto l'ingegner Nicola Miceli, di origini potentine ma da tempo residente con la famiglia a Ponzano. Miceli, proveniente dal dipartimento di Roma dove ricopriva il ruolo di ispettore antincendio, aveva già lavorato fino al 2009 al comando provinciale di Treviso, a fianco del comandante Silvano Barberi. Tra le sue indagini più complesse e prestigiose c'è quella per il rogo De Longhi, nel 2007. Agatino Carrolo, visibilmente commosso durante il suo discorso di congedo, ha tracciato un bilancio degli ultimi 12 mesi di attività dei vigili del fuoco della Marca. Aumentano, stando ai dati, gli incendi di tipo domestico ma diminuiscono gli incendi che interessano le aziende. Tra i dati più significativi c'è quello riguardante i danni provocati dal maltempo e dalle precipitazioni: sono stati 385 complessivamente, con un aumento del 6,3% rispetto allo scorso anno.
Questi i nomi dei pompieri premiati oggi nel corso della celebrazione di Santa Barbara: Flavio Pizzinato, Germano Zago, Mario Zamperin, Fabiano Tonetto, Marino Buso, Gastone Sartorato, Francesco Tosatto, Giuseppe Quinto, Riccardo Busanello, Denis Pianta, Fabio Minato, Andrea Zordan.

Galleria fotograficaGalleria fotografica