Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista alla regista Giorgia Zin e al presidente dell'A.G.A.Ha. Gasparo Carniello

OLTRE LA DISABILITÀ, I RAGAZZI DEL CENTRO "IL GIROTONDO" VANNO IN SCENA AD ASOLO

Sabato 7 dicembre al Teatro Duse di Asolo va in scena “Sogno”


ASOLO - (ag) Sabato 7 dicembre al Teatro Duse di Asolo va in scena “Sogno”, uno spettacolo che fonda teatro, danza, musica e immagini, dove i protagonisti sono 16 ragazzi del Centro di lavoro guidato “Il Girotondo” di Jesolo. 

Tratto dall'operetta morale “Il Dialogo di un Folletto con uno gnomo” di Giacomo Leopardi, lo spettacolo è già stato rappresentato in diverse occasioni, ma sempre all'interno del Comune di Jesolo. Per prima volta ora viene messo in scena di fronte ad un pubblico esterno. Ma qual è la funzione di questa attività? “Molti di loro hanno difficoltà a gestire le emozioni nella vita di tutti i giorni. - afferma Giorgia Zin - Il teatro diventa una forma di rappresentazione della realtà e di proiezione di sé stessi che li aiuta anche nella vita reale”.

Sulla valenza di questa attività interviene il presidente dell'associazione genitori e amici pro handicappati, Gasparo Carniello: “Non sono dei ragazzi diversamente abili, sono degli attori capaci di trasmettere delle emozioni al di là della loro situazione.” Un'attività culturale che si affianca ad altre più tecniche o di svago, come ceramica, falegnameria, nuoto, o produzione delle maschere. Maschere costruite dagli stessi utenti del centro che verranno utilizzate durante lo spettacolo.

Giorgia Zin, educatrice alla musica e regista con Flavio Scaranto, educatore teatrale, dello spettacolo “Sogno” ha spiegato il lavoro che è stato avviato nel 2005 con le persone diversamente abili del centro “Il Girotondo”.

Intervista di Alessandra Ghizzo.