Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La denuncia: con l'obbligo dell'Isee, furbetti ridotti di quasi un terzo

NERO SU BIANCO PROGRESSIVITÀ ED ESENZIONI NELLE IMPOSTE LOCALI

Treviso primo Comune a siglare un'intesa con Cgil, Cisl e Uil


TREVISO - Progressività nelle imposte locali, esenzioni per le fasce deboli, lotta ai furbetti e agli evasori. Treviso è il primo comune della Marca a scrivere nero su bianco questi principi, in un protocollo d'intesa firmato con Cgil, Cisl e Uil.

L'amministrazione intende proseguire ancora su questa strada, conferma il sindaco Giovanni Manildo.

Da anni i sindacati, in particolare le categorie dei pensionati, trattano con le amministrazioni locali su tasse e tariffe: i confederali hanno elogiato soprattutto la scelta di Ca' Sugana (prima in provincia, a breve dovrebbe aggiungersi Mogliano) di deliberare un'esenzione dall'addizionale Irpef per circa 23mila cittadini al di sotto dei 15mila euro di reddito familiare annuo.

Per i confederali, l'applicazione dell'Isee (meccanismo per certificare la ricchezza familiare) unito a controlli sulle situazioni sospetto ha effetto deterrente anche sui finti-poveri, tanto che in numerosi comuni della Marca le domande di contributi ed agevolazioni si sono ridotte fino ad un terzo.  E il “modello Treviso”, potrà essere d'esempio per altri comuni della Marca, ma anche essere esportato in altre provincie.


Galleria fotograficaGalleria fotografica