Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Collegamento

A TREVISO ARRIVANO LE PISTE CICLABILI COLORATE

dddd


TREVISO - Le nuove piste ciclabili a Treviso si dinstingueranno dal colore. Il Comune, infatti, sta studiando di realizzare il fondo dei tracciati per le biciclette in una tinta diversa rispetto all'asfalto classico. "Questo sistema - spiega l'assessore ai Lavori pubblici, Ofelio Michielan - è molto usato ad esempio in Norvegia, dove da' ottimi risultati". Il progetto complessivo verrà presentato a metà gennaio: tra i punti principali, creare una corsia che, collegandosi alla Treviso - Ostiglia, dall'Eden risalga viale Monte Grappa, fin dentro porta Santi Quaranta. Da lì, poi, un percorso costeggerà le Mura, un altro proseguirà verso il centro. Mentre un'altra direttrice riguarda l'asse di viale Vittorio Veneto, su cui l'amministrazion e sta valutando la possibilità di eliminare la pista rialzata costruita durante il mandato di Gentilini. Come primo "assaggio" verrà realizzato un collegamento, riservato a ciclisti e pedoni, tra viale Brigata Marche e la palestra Pascale alle Acquette, costo dell'opera circa 200mila euro. "Il piano delle piste ciclabili - ribadisce l'assessore - si inserisce in una campagna per stimolare l'attività motoria spontanea e contribuirà anche a dare un otcco di colore alla città".