Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 Treviso Basket cerca gloria contro una delle seconde, Cortesi è recuperato

C'È L'ORZINUOVI: FORZA DE LONGHI, BATTI FINALMENTE UNA GRANDE

Bjedov: "Contiamo molto su Marconato", diretta su Veneto Uno


TREVISO - E' il primo scontro d'alta classifica di quest'anno al PalaCicogna: la De' Longhi ospita alle 18 l'Orzinuovi, una delle seconde (l'altra è il Montichiari). E sarebbe ora che Treviso Basket battesse una delle grandi, condizione indispensabile per restare in alto. Conforta il recupero di Simone Cortesi, in forse per tutta la settimana a causa di una botta al ginocchio. Dice coach Goran Bjedov: "La vittoria di domenica con Pordenone ci ha fatto bene, abbiamo anche recuperato tutti gli acciaccati. E questa partita contro Orzinuovi è molto importante, è uno scontro con una delle squadre più forti e profonde del torneo, che ha anche la possibilità del turnover. E’ una squadra che segna tanti punti e ha perciò un attacco molto pericoloso, ma l'effetto della nostra difesa e del nostro pubblico che crea sempre un grande ambiente dovranno essere le nostre armi per vincere. L'innesto di Marconato procede bene, la squadra si sta abituando alla sua presenza e prende confidenza con il gioco di Denis. Lui dovrà essere il nostro punto di riferimento vicino a canestro, sia in difesa che in attacco dove è bravissimo a creare spazio ai compagni."

 

Diretta su Radio Veneto Uno.