Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 Treviso Basket cerca gloria contro una delle seconde, Cortesi è recuperato

C'È L'ORZINUOVI: FORZA DE LONGHI, BATTI FINALMENTE UNA GRANDE

Bjedov: "Contiamo molto su Marconato", diretta su Veneto Uno


TREVISO - E' il primo scontro d'alta classifica di quest'anno al PalaCicogna: la De' Longhi ospita alle 18 l'Orzinuovi, una delle seconde (l'altra è il Montichiari). E sarebbe ora che Treviso Basket battesse una delle grandi, condizione indispensabile per restare in alto. Conforta il recupero di Simone Cortesi, in forse per tutta la settimana a causa di una botta al ginocchio. Dice coach Goran Bjedov: "La vittoria di domenica con Pordenone ci ha fatto bene, abbiamo anche recuperato tutti gli acciaccati. E questa partita contro Orzinuovi è molto importante, è uno scontro con una delle squadre più forti e profonde del torneo, che ha anche la possibilità del turnover. E’ una squadra che segna tanti punti e ha perciò un attacco molto pericoloso, ma l'effetto della nostra difesa e del nostro pubblico che crea sempre un grande ambiente dovranno essere le nostre armi per vincere. L'innesto di Marconato procede bene, la squadra si sta abituando alla sua presenza e prende confidenza con il gioco di Denis. Lui dovrà essere il nostro punto di riferimento vicino a canestro, sia in difesa che in attacco dove è bravissimo a creare spazio ai compagni."

 

Diretta su Radio Veneto Uno.