Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto, l'episodio in via Carducci, il grazie dell'Arma all'extracomunitario

STRANIERO SCOPRE IL LADRO E LO FA ARRESTARE: 21ENNE IN MANETTE

Con un tombino aveva rotto i finestrini di due auto razziandole


VITTORIO VENETO - Con un tombino di ghisa aveva mandato in frantumi i finestrini di due automobili e le aveva razziate, rubando all'interno un pc portatile, un navigatore satellitare e altri oggetti. I furti, avvenuti la scorsa notte a Vittorio Veneto in via Carducci, non sono sfuggiti ad uno straniero, residente della zona. L'uomo ha subito avvertito il 112 ed ha fatto arrestare il ladro. Si tratta di un giovane vittoriese di 21 anni che oggi dovrà comparire di fronte al giudice nel processo per direttissima. I militari, impegnati in queste notti in un servizio costante di contrasto ai furti, hanno ringraziato l'extracomunitario, si legge in una nota del comandante Giancarlo Carraro, “che ha permesso di ottenere un risultato operativo molto positivo e gratificante del sacrificio diuturno, a monito d’esempio da seguire per tutta la cittadinanza, segnalando immediatamente al 112 eventuali condotte criminose di cui ne siano testimoni”.