Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal Lions club, alimenti in dono a 150 famiglie bisognose per Natale

SEMPRE PIÙ POVERI A TREVISO: ALLA CARITAS 5 NUOVI CASI A SETTIMANA

Si taglia su farmaci e terapie: allo studio un ambulatorio gratuito


TREVISO - Aumentano sempre più le famiglie povere nella Marca. Al centro di ascolto della Caritas tarvisina si presentano cinque o sei nuovi casi ogni settimana. Quest'anno, stima il direttore don Davide Schiavon, si raggiungeranno circa 1.500 assistiti, contro il migliaio degli anni precedenti. In crescita gli italiani, passati in queste ultime annate dal 5 al 20% del totale, tra i fenomeni più preoccupanti, secondo il responsabile della Caritas, vi è anche la perdita della residenza: ne sono colpiti stranieri, ma pure parecchie famiglie nostrane, che non riuscendo a mantenere l'affitto, devono arrangiarsi provvisoriamente da parenti o amici. Questo comporta anche l'uscita dal sistema sanitario nazionale: come conseguenza, la Caritas registra anche un netto incremento di richieste di medicine, analisi, terapie mediche. Per questo l'organizzazione sta valutando la creazione di un ambulatorio, grazie alla collaborazione di alcuni medici.

Per cercare di restituire un minimo di serenità almeno sotto Natale, il Lions Club Host di Treviso, grazie alla generosità dei suoi 50 soci e di svariati altri imprenditori, ha donato 150 pacchi di alimenti, come spiega il presidente del club Agatino Carrolo.

Dopo essere stati confezionati nelle ex scuole Bindoni di S. Pelajo, messe a disposizione dal Comune, i “pacchi viveri” verranno distribuiti dalla Caritas ad altrettante famiglie bisognose. “E’ bello pensare che questo atto di solidarietà si realizzi con il contributo e la partecipazione di diversi soggetti che operano nel settore del sociale – commenta l'assessore al Sociale di Treviso, Liana Manfio -. Anche se si tratta di un piccolo contributo, speriamo che questa iniziativa possa tradursi in un momento di felicità per qualche nostra famiglia durante il periodo natalizio”.