Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Accordo con gli amministratori di condominio per mappare le caldaie

ANTISMOG, ALLO STUDIO DEROGA PER ANZIANI E NUOVI ORARI

La nuova ordinanza pronta entro fine anno, in vigore dal 7 gennaio


TREVISO - Il Comune è al lavoro per aggiornare l'ordinanza anti-smog: dopo la sospensione del periodo natalizio, i limiti alla circolazione torneranno in vigore dal 7 gennaio. E potrebbe prevedere alcune novità: tra le ipotesi che l'assessore alla Mobilità, Roberto Grigoletto, ha intenzione di sotto porre ai colleghi di giunta e di maggioranza ci sarebbe, ad esempio, una deroga per gli anziani, che dispongono di una sola auto non euro 3 e devono compiere brevi tragitti giornalieri. Ma si starebbe pensando anche una rimodulazione degli orari, ampliando ad esempio la finestra di libera circolazione meridiana, per facilitare il ritorno a casa degli studenti dopo il rientro del pomeriggio.

Di certo, oltre ai divieti vi saranno anche incentivi per promuovere azioni più virtuose: l'amministrazione è pronta ad introdurre agevolazioni per chi cambierà il motore dell'auto da benzina o diesel a gas, ma anche per la sostituzione delle attuali caldaie a gasolio o nafta (di quest'ultima tipologia ne restano ancora 39) in impianti a metano. A questo scopo, Ca' Sugana ha stretto un accordo con le organizzazioni degli amministratori di condominio della Confappi- Fna e dell'Anaci per realizzare una mappatura precisa di tutte le caldaie in funzione nei palazzi della città e sul loro stato.

Un'altra iniziativa, inoltre, riguarderà il cosiddetto “conto termico” per finanziare piccoli interventi su edifici pubblici o privati a favore del risparmio energetico e l'utilizzo di fonti rinnovabili.

La nuova ordinanza, assicura Grigoletto, sarà definiti entro fine anno e divulgata per tempo a tutti i cittadini.