Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Susegana, blitz della polizia, in manette un 33enne ucraino: refurtiva donata ai poveri

RUBA NEL MARKET IN CUI LAVORA ARRESTATO DIPENDENTE INFEDELE

In casa un bazar con cibo, alcolici, 800 scatole di tonno e gasolio


SUSEGANA - Rubava sistematicamente all'interno del supermercato di Susegana in cui lavorava ed in casa, oltre che in garage, aveva un vero e proprio bazar privato con 800 scatole di tonno, cibo, alcolici, 30 kg di detersivi, cioccolatini, 10 kg di sale e altro materiale tra cui 100 litri di gasolio. Tutto materiale pronto per essere spedito e rivenduto all'estero, nell'est Europa. A finire in manette un 33enne ucraino, residente a Conegliano: l'uomo, da un anno assunto presso il supermercato come magazziniere, e' stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Conegliano per ricettazione e gia' condannato a 6 mesi di carcere. Ad incastrarlo sono stati gli stessi dirigenti  del supermercato, insospettiti da numerosi ammanchi, in particolare di grandi quantitativi di lamette da barba. La trappola e' scattata qualche giorno fa: alcuni dipendenti si sono appostati sul tetto ed hanno sorpreso lo straniero mentre trasportava della merce in un container. Sul posto è giunta una volante della polizia che ha colto l'uomo con le mani nel sacco. Buona parte della merce, per decisione del supermercato, sarà donata ad alcune associazioni benefiche del territorio.

Galleria fotograficaGalleria fotografica