Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Tagli e ritardi rischiano di causare chiusure e dispersione scolastica"

SCUOLE PARITARIE, IL GOVERNO SI IMPEGNA A VERSARE I FONDI

Accolto l'ordine del giorno della deputata trevigiana Rubinato


TREVISO - Una buona notizia per le scuole paritarie arriva dalla discussione, in corso in questi giorni in Parlamento, sulla legge di Stabilità. La Camera, infatti, con un ordine del giorno, ha impegnato il Governo, a dare risposte concrete all'emergenza educativa, sociale ed occupazionale di questo settore dell'istruzione. Prima firmataria del documento è la deputata trevigiana Simonetta Rubinato: “I tagli dei contributi e i cronici ritardi nell'erogazione degli stessi dal 2009 ad oggi – afferma la parlamentare del Pd – stanno mettendo a rischio il sistema, causando, anche in Veneto, la chiusura di alcune scuole e un aumento della dispersione scolastica. Inoltre vi è il rischio di una grave crisi occupazionale, considerato che secondo i dati di quest’anno della Cisl gli addetti al settore sono oltre 150 mila”.

Con l'ordine del giorno il Governo si è impegnato: a reperire e stanziare entro il primo quadrimestre del 2014 le risorse per completare l’esclusione dal patto di stabilità dei 220 milioni di euro assegnati in legge Stabilità per il 2014 e ad accelerare le procedure di erogazione; a non effettuare su tali risorse i tagli previsti; a garantire l'effettivo e celere trasferimento alle scuole dei 223 milioni già stanziati nel 2013.

Rubinato e gli altri colleghi firmatari assicurano massima vigilanza affinché questi impegni vengano rispettati. I parlamentari sottolineano come le scuole private parificate svolgano un fondamentale servizio pubblico: accolgono il 10% della popolazione scolastica, quota che sale al 40% per le scuole dell'infanzia, con punte dal 55 al 68% in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto, sopperendo alla carenza di posti negli asili pubblici.