Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mogliano, rapinatore, forse straniero, la aggredisce e poi fugge

PESCIVENDOLA ACCOLTELLATA PER TENTARE DI RUBARLE L'INCASSO

La commerciante aveva appena chiuso il negozio, sabato alle 14,30


MOGLIANO VENETO - Ha atteso che chiudesse il negozio e l'ha aggredita a colpi di coltello per cercare di portarle via l'incasso. La tentata rapina è andata in scena attorno alle 14.30 di sabato, vittima la titolare di una pescheria di Mogliano Veneto. La commerciante, finito il lavoro, stava andando verso la sua auto con l'incasso della giornata, quando è stata avvicinata da un uomo: il ladro, secondo le prime testimonianze di origini straniere, ha estratto un coltello e le intimato di consegnare i soldi. Al rifiuto della donna, è scoppiata una colluttazione e il malvivente ha colpito più volte la malcapitata al volto e alla braccia. Di fronte alla disperata reazione e alle urla della negoziante, però, il rapinatore ha desistito e si è dato alla fuga, senza essere riuscito ad impossessarsi del denaro. La donna è stata soccorsa dal Suem, mentre i Carabinieri hanno avviato indagini ed istituito posti di blocco per individuare il fuggitivo.