Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venezia è in un buon momento e vuole prolungare la strisca vincente

LA REYER STASERA A PISTOIA PER TROVARE LA TERZA VITTORIA DI FILA

Coach Markovski: "Occhio al loro quintetto", diretta su Veneto Uno


VENEZIA Alle 18.15 di oggi l'Umana Reyer proverà a cogliere la terza vittoria di fila sul campo di Pistoia. Così coach Zare Markovski presenta la gara: "Pistoia é una squadra che può contare su un quintetto americano ben bilanciato. Dalla panchina poi hanno contributi importandi da Galanda, dal giovane Cortese e da Meini che tutti alla Reyer conoscono bene. Pistoia è quindi una squadra di talento. Ogni partita é storia a sé e nessuno risultato é scontato. La "carta" conta fino ad un certo punto. Altrimenti non avremmo mai battuto squadre "sulla carta" più forti di noi. Quindi anche questa sarà tutta da giocare. Come spesso dico: domenica si gioca una partita al mondo che é la nostra, tutto il resto non conta. E come sempre ci vorrà massima concentrazione."

 

Diretta su Radio Veneto Uno