Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO: Un centinaio di manifestanti ha protestato a Montebelluna

BLITZ DEL MOVIMENTO 9 DICEMBRE NELLA CASA DI LAURA PUPPATO

"E' singolare che chiedano conto a me e non a chi hanno votato"


MONTEBELLUNA – (gp) Un centinaio di manifestanti del Movimento 9 dicembre di Cittadella si è presentato di fronte all'abitazione della senatrice del Pd Laura Puppato, una tra i primi politici che si è apertamente schierata contro il movimento di protesta spontaneo che da tre settimane presidia incroci e caselli autostradali. Dopo il blitz nella villa di Giancarlo Galan, accompagnato dal lancio di fiori e con la sfuriata della moglie dell'ex governatore del Veneto, la protesta non violenta ha cambiato obiettivo per dire basta all'attuale classe politica che, riportando le parole del movimento impropriamente chiamato dei forconi, “sta affondando l'Italia”. La strategia dei manifestanti ora sembra quella di far visita ai politici veneti nelle loro case, per portare direttamente ai destinatari il loro messaggio di protesta. La senatrice Laura Puppato non ha ritenuto opportuno incontrare i manifestanti.