Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La scelta della giunta permetterà così di destinare i fondi ad altre attività

CA' SUGANA CHIUDE PER NATALE E RISPARMIA QUASI 20 MILA EURO

Manildo: "Anche questo significa vivere in una città intelligente"


TREVISO – (gp) Il Comune di Treviso chiude per le feste di Natale e risparmia in pochi giorni quasi 20mila euro. La decisione della giunta Manildo di sospendere l'attività di alcuni uffici e lasciare chiuse alcune sedi in questi giorni di festa (martedì 24, venerdì 27, sabato 28, lunedì 30, martedì 31 dicembre 2013 e sabato 4 gennaio 2014) ha comportato per il Comune un risparmio di 18.300 euro tra riscaldamento (11mila euro+IVA) ed energia elettrica (4mila euro+IVA). In particolare per il solo palazzo di Ca' Sugana, sede dell'ufficio di sindaco e vicesindaco e di altri membri della giunta, il risparmio è stato di 1.800 euro e per Palazzo Rinaldi ancora superiore: 2.242,76 euro. A contribuire alla riduzione della spesa anche la chiusura di alcune palestre, in questi giorni meno utilizzate, come la palestra Coni (1.026 euro) e la San Bartolomeo (1.048 euro). I servizi essenziali, come lo stato civile, il comando di polizia locale, i servizi sociali restano comunque garantiti. "L'attività di sindaco e assessori certo non si ferma - sono le parole del sindaco di Treviso Giovanni Manildo - ma tra le feste, le ferie di alcuni dipendenti e l'attività che per ovvie ragioni rallenta, abbiamo calcolato che mantenere in esercizio alcuni palazzi costituiva solo un aggravio di denaro per i nostri cittadini. I quasi 20 mila euro risparmiati in questi giorni costituiscono delle risorse che per esempio potranno essere destinate ad altre voci come il sociale. Anche questo significa vivere in una città più intelligente: fare attenzione a come utilizziamo le risorse e a che cosa le destiniamo", chiude il sindaco.