Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara senza storia nell'ultimo impegno dell'andata e primo del 2014

BUON ANNO TVB: LUGO TRAVOLTO 82-61 E GRAN RITORNO DI GATTO

Ottimo il capitano con tutta la sua squadra, 23 per Bobo Prandin


PONZANO - Il Tvb De Longhi chiude il girone d'andata con una nettissima vittoria contro il Lugo, nella prima gara del 2014. La squadra di Bjedov, senza Marconato (ingaggiato da Cantù) ma con Gatto di nuovo in campo, ha vita facile nel match con i romagnoli, battuti nettamente per 82-61. Presenti sugli spalti del Palacicogna, ad assistere alla nona vittoria in campionato dei trevigiani, circa 800 spettatori.

La cronaca. Ritmo subito elevato in avvio di match con la Tvb a menare le danze (9-4 al 3') con Raminelli, Maestrello e Cazzolato a segno ed una difesa che concede poco a Lugo, costretta a errori offensivi in serie. I romagnoli tentano di restare in scia (11-6 al 5'), favoriti anche dall'improvviso black out offensivo della squadra di Bjedov; a sbloccare la Tvb ci pensa Gatto (entrato dalla panchina a Raminelli) con una palla rubata ed una tripla che vale l'allungo sul +10 (16-6 al 6'). La squadra ospite affonda a -14 (20-6 al 9'), viene rianimata da Montanari (20-9 al 10') ma chiude il primo quarto con un passivo già importante: la Tvb conduce per 22-11.

I canestri di Gatto e Masocco (tripla) portano Treviso al +16 (27-11 all'11') in avvio di secondo quarto. Lugo cerca di reagire ma la Tvb, nonostante i numerosi errori in attacco e le palle perse, resta saldamente in pieno controllo del match (33-17 al 15') con Masocco sempre sugli scudi (già 9 punti fin qui). La squadra ospite, con i tiri dalla lunetta, rosicchia parte del gap (35-24 al 19') ma nel finale subisce la controreazione trevigiana (39-24' al 20'). Alla sirena dell'intervallo il punteggio è di 39-26.

L'avvio del terzo quarto è caratterizzato da numerosi errori al tiro: a sfruttare al meglio l'enpasse è il Tvb che vola sul +17 (43-26 al 23') con Lugo che pare aver perso definitivamente la bussola. Al 24' le triple in serie di Parente e Prandin sigillano il +21 dei padroni di casa (51-30): la gara, virtulmente, sembra chiudersi qui. La squadra di Bjedov gioca sul velluto, gestisce il vantaggio e lo dilata (53-30 al 26'). Lugo (con un parziale di 3-11) cerca di rifarsi sotto e riaprire il match (56-41 al 28') ma Treviso non si scompone e chiude il terzo quarto con un vantaggio rassicurante, sul 61-41.

Gatto con una tripla ed i canestri di Cazzolato fanno volare la Tvb sul +27 (68-41 al 32'). Mancano da giocare 7' ma è già garbage time. Alla sirena il tabellone recita 82-61 per una Tvb che centra così la seconda vittoria consecutiva dopo quella di Rimini e inizia il 2014 nel migliore dei modi.

 

DE’ LONGHI-ORTHOS LUGO 82-61
DE’ LONGHI
Parente 3 (1/ 2 da tre; 2 r.), Maestrello, Cortesi 10 (3/4, 1/6; 3 r.), Gatto 14 (3/6, 2/3; 8r.), Masocco 11 (2/4, 1(1; 2 r.), Cazzolato 8 (4/5, 0/2; 2 r.), Raminelli 6 (3/8; 7 r.), Prandin 23 (5/9, 2/4; 4 r.), Rossetto (0/3, 0/1; 1 r.), Vedovato 7 (1/1; 7 r.) All. Bjedov
ORTHOS Montanari 15 (6/7, 0/3; 2 r.)m Ruini 19 (4/7, 2/7; 11 r.), Pasquali (0/1), Villani 9 (4/7, 0/2; 3 r,.), Legnani 2 (1/3; 1 r.), Olivieri (1 r.), Cantagalli 3 (1/3, 0/4;1 r.), Simeoli 10 (5/10; 6 r,.), Bazzocchi 1, Chiappelli 2 (1/5, 0/4; 3 r.) All. Ortasi
ARBITRI: Chiodi-Meneghini
NOTE T.l. De’ Longhi 19/21, Orthos 11/15 Totale tiri: De Longhi 28/59, da tre 7/19; Orthos 24/63. 5 falli: Chiappelli. Spettatori 800. Parziali: 22/11, 39/26, 53-30