Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, l'incidente poco dopo l'1.30, sul posto Suem118 e polizia stradale

SCHIANTO SUL MENARÈ: AUTO FINISCE CONTRO UN'ABITAZIONE

Grave in ospedale l'automobilista, un 63enne di Vittorio Veneto


CONEGLIANO - Grave incidente nella notte sul Menarè, a Conegliano. Poco dopo l'1.30 di questa notte l'automobilista, un 63enne di Vittorio Veneto, ha perso il controllo della propria Fiat Panda che è finita fuori strada, centrando un ponticello in cemento e quindi un'auto in sosta, una Ford Fiesta. Danneggiata anche un'altra vettura posteggiata poco distante, una Opel Corsa. Le condizioni dell'uomo sono gravi: attualmente si trova ricoverato all'ospedale di Conegliano. La prognosi per ora resta riservata. Per estrarre il ferito dalla carcassa del mezzo è stato necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco. Sul posto, per i rilievi di legge, è intervenuta una pattuglia della polizia stradale di Vittorio Veneto che ha accertato la dinamica dell'incidente. La Fiat Panda condotta dal 63enne procedeva in direzione di Conegliano: all'altezza di una curva a sinistra (poco distante dai civici 45 e 47) è uscita di strada, forse per un improvviso malore, ed il mezzo, oltre alle auto parcheggiate, ha devastato buona parte della segnaletica stradale prima di capovolgersi.