Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il commissario l'8 gennaio incontrerÓ il ministro Zanonato

NORTH EAST SERVICES, LA CRISI RISCHIA DI ESTENDERSI

Vertice con i sindacati: concordato preventivo per Sfs


TREVISO - La crisi della capogruppo Nes potrebbe allargarsi a macchia d'olio anche alle altre società controllate che facevano capo a Luigi Compiano. La prima "vittima" è stata la Sfs - Servizi fiduciari sicurezza srl per la quale sono state avviate alcuni giorni fa le procedure di concordato preventivo. Anche di questo rischio si è parlato nell'incontro tra il commissario giudiziale Sante Casonato e i sindacati. Un nuovo vertice è stato fissato per il 17 gennaio. Nel frattempo, l'8 gennaio il commercialista trevigiano relazionerà al ministro delle Attività produttive, Flavio Zanonato: si attende ancora la nomina definitiva di Casonato nell'incarico di commissario, dopo la conferma del proseguo dell'amministrazione straordinaria. Il 10 gennaio, invece, scadrà il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse da parte dei possibili acquirenti di Nes. Il commissario ha nuovamente confermato di aver già ricevuto alcune richieste: il ramo d'azienda più appetibile è quello della vigilanza privata (che tuttora continua ad operare, mantenendo alcuni contratti in essere), ma ci sarebbero stati alcuni contatti anche per il caveau di Silea e le attività collegate.