Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Soddisfatte Rubinato e Conte: "Rispettati tradizione e lavoro dei volontari"

SALVO IL PANEVIN DEL SILE: IL FALO' ACCESO REGOLARMENTE

Dopo il primo no del Parco, individuata una nuova area


RONCADE - Il Panevin sul Sile si farà regolarmente domani, 5 gennaio. Dopo la diffida firmata dalle sindache di Quarto d’Altino e Roncade e grazie alla collaborazione delle Pro Loco, il presidente dell’Ente Parco, Nicola Torresan ha effettuato nel pomeriggio un sopralluogo con organizzatori, amministratori e tecnici dei Comuni per individuare una soluzione alternativa che consenta di non far saltare l’appuntamento con la tradizione. E’ stata infatti individuata un’area diversa ai margini della golena che permette di rispettare i vincoli e al tempo stesso di consentire alle Pro loco lo svolgimento della manifestazione.

“Siamo soddisfatte – commentano Silvia Conte e Simonetta Rubinato - perchè si è potuto trovare una soluzione nel rispetto del lavoro fatto dai volontari della Pro loco, impegno che era stato messo a rischio ieri dal parere non favorevole comunicato dall’Ente Parco. Gli organizzatori e i nostri Comuni si erano mossi per tempo per fare in modo di tutelare questa bella tradizione della nostra cultura locale con le giuste esigenze di ordine pubblico e di rispetto dell’ambiente ed eravamo per questo rimasti sconcertati nel ricevere un parere negativo a poche ore dall’evento, nonostante si fosse in possesso già di una Vinca favorevole”.

Ora si attende la firma del verbale del sopralluogo, che avverrà domani mattina, ma il panevin sul Sile, per quest’anno, è salvo.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
04/01/2014 - Panevin del Sile: "Illegittimo
il niet da parte del Parco"

03/01/2014 - Parco del Sile: no ai panevin
di Roncade e Quarto d'Altino