Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Treviso, al Canova arriva il simulatore per l'addestramento in caso di disastro aereo

VIGILI DEL FUOCO ALLA SALSA? DUBBI SU COSTI E VIABILITÀ

Prudente sul tema il comandante, Nicola Micele: "E' un'opportunità"


TREVISO - "Il trasferimento alla caserma Salsa è un'opportunità per il comando per ridurre i costi: l'attuale canone di locazione pesa sul nostro budget. Tuttavia non è un passaggio indolore sia dal punto di vista economico che per l'impatto sulla vibilità che avrebbe il trasferimento in quella zona". Le parole sono del neocomandante dei vigili del fuoco di Treviso, Nicola Micele, dubbioso sull'operazione che vedrebbe i pompieri trevigiani lasciare l'attuale sede di via Santa Barbara per spostarsi a Santa Maria del Rovere. Malgrado sia stato già stato sancito in sede ministeriale il passaggio di una porzione dell'ex caserma, dal Demanio al comando dei vigili del fuoco, non mancano le riserve. Micele, al vertice dei pompieri trevigiani da neppure una settimana, eredita dunque quella che lui stesso non esita a definire "patata bollente". Il nuovo comandante, al vertice di una forza che a livello provinciale può contare su 450 vigili del fuoco (tra cui 130 volontari), riconfermerà le linee già tracciate dal suo predecessore, Agatino Carrolo. Nicola Micele conosce molto bene la realtà della Marca dove vive da diversi anni (vive con la famiglia a Ponzano): dal 1995 al 2009 ha lavorato presso il comando trevigiano prima del trasferimento a Roma, negli uffici di formazione del Viminale. Tra le novità in arrivo, per quanto riguarda il distaccamento dell'aeroporto Canova, c'è un simulatore in caso di disastro aereo: si tratta di una speciale carlinga, attrezzata per addestrare i vigili del fuoco trevigiani nel caso di emergenze di questo tipo.

Galleria fotograficaGalleria fotografica