Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, choc in pieno centro: non si esclude che possa essersi gettato nel vuoto

RIVIERA SANTA MARGHERITA: TRAGICO VOLO DAL QUINTO PIANO, MUORE 97ENNE

Sul posto la polizia: allarme lanciato da una guardia giurata


TREVISO – (gp) E' precipitato dal terrazzino del suo appartamento, al quinto piano di un condominio al civico 34 di riviera Santa Margherita, ed è morto a causa delle gravissime lesioni riportate nell'impatto con l'asfalto. A perdere la vita un anziano di 97 anni, ex geometra molto noto a Treviso per aver progettato numerosi edifici tra cui la stessa palazzina in cui risiedeva. Il corpo dell'uomo, disteso a terra a pochi passi dal portone del condominio, è stato trovato poco dopo le 5.40 del mattino da un vigilante della Compiano: quando i medici del Suem118 sono arrivati per il 97enne non c'era più nulla da fare. La morte risalirebbe alle 4, stando a quanto rilevato dalle volanti della polizia e dal medico legale intervenuto sul posto. L'anziano, malato da tempo, aveva recentemente perso la moglie ed un figlio e viveva in uno stato di profonda depressione. L'appartamento in cui risiedeva da solo è stato trovato perfettamente in ordine; non vi sono biglietti o altri scritti lasciati dal 97enne prima della sua tragica fine. L'uomo indossava il pigiama, un giaccone, un berretto di lana e calzava le scarpe che solitamente utilizzava per andare a passeggio. Gli inquirenti, anche alla luce dei rilievi effettuati sul posto, ipotizzano che l'anziano possa essersi volontariamente gettato nel vuoto per togliersi la vita.