Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Manildo: "Sì alla nuova proposta di legge di iniziativa dei comuni capoluogo"

PIANO CASA: I SINDACI INCONTRANO A VENEZIA IL MINISTRO ZANONATO

"La norma della Regione ha profili di incostituzionalità e illegittimità"


TREVISO - Una nuova proposta di legge regionale di iniziativa dei comuni capoluogo che riconsegni ai sindaci la possibilità di armonizzare sviluppo economico e programmazione. Questa in sintesi la proposta degli amministratori che questa mattina hanno incontrato il ministro dello sviluppo economico Flavio Zanonato per discutere del piano casa approvato dalla Regione Veneto. "È stato un incontro molto positivo - dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo - Nelle prossime settimane presenteremo una nuova proposta di legge che riconsegni ai Comuni la possibilità di armonizzare lo sviluppo economico con la programmazione degli interventi sul territorio. Il nostro atteggiamento nei confronti della Regione non è di mero contrasto ma di proposta perché la legge possa diventare migliore soprattutto per i cittadini e la comunità. La norma inoltre così come è stata approvata ha profili di incostituzionalità e di illegittimità. Siamo consapevoli che il settore dell'edilizia necessità di un rilancio. Ma lo sviluppo  non può prescindere da una corretta gestione del territorio. Al governo inoltre chiediamo nuovi strumenti di agevolazione fiscale per chi riqualifica gli immobili vecchi. A Treviso, dove negli anni scorsi lo sfruttamento del territorio è stato altissimo ci sarebbe bisogno soprattutto di questo”.


Galleria fotograficaGalleria fotografica