Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ultimo turno casalingo di Heineken alle 14.35, l'avversario è il Leicester

I LEONI OGGI NON VOGLIONO FINIRE SBRANATI DALLE TIGRI

Goosen: "Loro sono motivatissimi? Anche noi", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Il Benetton torna a giocare in Heineken Cup affrontando domani alle 14.35 gli inglesi del Leicester Tigers: è il penultimo turno della manifestazione, l'ultimo per quest'anno a Monigo. Per i Leoni, ultimi in classifica, poche speranze di evitare l'ennesima sconfitta contro un avversario a cui servono i 5 punti, anche se Marius Goosen è possibilista: "Anche a noi le motivazioni non mancano, soprattutto quando giochiamo a Monigo: davanti ai suoi tifosi e contro un avversario così forte, se una squadra non sa caricarsi vuol dire che deve cambiare sport. Io credo che ogni nostro giocatore, anche dopo le convocazioni in nazionale, abbia i giusti stimoli."

Tra i biancoverdi torna, seppur in panchina, Francesco Minto dopo otto mesi di assenza a causa di un infortunio ad un piede.

 

Le formazioni annunciate:

 

BENETTON B. Williams; Esposito, Campagnaro, Pratichetti, McLean; Berquist, Gori; Barbieri, Derbyshire, Loamanu; Bernabò, Pavanello; Cittadini, Ghiraldini, Rizzo. A disp. Sbaraglini, De Marchi, Rouyet, Fuser, Filippucci, Minto, Semenzato, Ambrosini. All. Goosen
LEICESTER Tait; Morris, Goneva, Flood, Benjamin; O. Williams, Youngs; Waldrom, Salvi, Gibson; De Chaves, Deacon; Cole, Briggs, Ayerza. A disp. Hawkins, Stankovich, Balmain, Mafi, Crane, Mélé, Allen, Smith. All. Cockerill
ARBITRO: Poite (Francia)

CLASSIFICA: Ulster 18, Leicester 15, Montpellier 6, Benetton 0.

 

Diretta su Radio Veneto Uno