Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In aula per rispondere dell'accusa di diffamazione online un 23enne di Preganziol

L'ECONOMISTA EUGENIO BENETAZZO TRASCINA UN BLOGGER A PROCESSO

L'autore di Neurolandia definito "amico dei fascistelli di Forza Nuova"


PREGANZIOL – (gp) Blogger di Preganziol trascinato in tribunale da Eugenio Benetazzo. Il noto economista che si autodefinisce “saggista economico fuori dal coro” accusa il 23enne D.B. di averlo diffamato in un articolo postato proprio sul suo sito in occasione della presentazione di un libro a Preganziol, due anni fa, su invito del sindaco Sergio Marton. La frase, o meglio, le frasi incriminate sono diverse, a cominciare dal titolo dell'intervento che ha definito Benetazzo “l'amico dei fascistelli ospite di Marton”. Scorrendo le righe del post, l'economista è stato anche definito “amico dei fascisti di Forza Nuova ed estremista di destra”. Frasi ritenute altamente diffamatorie dal diretto interessato che ha deciso di sporgere querela contro il blogger. La partecipazione dell'autore di “Neurolandia”, libro in cui Benetazzo racconta il suo punto di vista sul fallimento dell'Europa, era stata preceduta da diverse contestazioni attraverso l'affissione di volantini e piccoli manifesti nell'area della biblioteca e del ComUnico. Ma la serata all'arena delle piscine si poté considerare riuscita vista la presenza di oltre 300 persone. Assieme a loro però c'era un forte dispiegamento di forze dell'ordine proprio per evitare disordini. Lo stesso Benetazzo parlò di “incontro blindato con tanto di minacce a me e al sindaco Marton. Sembrava di stare in Sudamerica e non a Preganziol”. Nel corso della prossima udienza, fissata a fine luglio, sarà sentito in aula proprio Benetazzo, che si è costituito parte civile con l'avvocato Martino De Marchi.