Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Intervista a Marco Tamaro, direttore Fondazione Benetton Studi Ricerche

ARTICOLO 9 E GRANDE GUERRA, DUE INCONTRI PER GLI STUDENTI

L'importanza degli studi geografici per una corretta lettura della storia


TREVISO - Due incontri pensati per spiegare agli studenti l’importanza della geografia e del documento cartografico per la lettura della nostra storia.

Nell’ambito del Progetto e Concorso nazionale per le scuole Articolo 9 della Costituzione, dedicato alla valorizzazione del patrimonio culturale della memoria storica a cento anni dalla Prima guerra mondiale e organizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche, dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e da Rai Educational, sono in programma due incontri pensati per spiegare agli studenti l’importanza della geografia e del documento cartografico per la lettura della nostra storia.

Gli appuntamenti sono un esito dell’attività di ricerca della Fondazione Benetton Studi Ricerche che dal 1995 ha dedicato alla cartografia una specifica sezione del suo centro documentazione e vedranno la partecipazione di Massimo Rossi, geografo storico e responsabile della cartoteca della Fondazione.

Il primo, in calendario martedì 14 gennaio alle ore 11 negli spazi Bomben di Treviso della Fondazione Benetton, ospiterà il vicepresidente della Società Geografica Italiana, Claudio Cerreti, sul tema: Geografi e paesaggi geografici nell’Italia in guerra.

Il secondo, fissato per mercoledì 5 febbraio sempre alle ore 11, si terrà presso l’Österreichisches Staatsarchiv, Kriegsarchiv di Vienna alla presenza di Robert Rill, responsabile delle Collezioni militari del prestigioso archivio viennese e sarà intitolato: La guerra vista dagli altri. Cartografie e foto aeree del fronte del Piave nei materiali del Kriegsarchiv.

Ai nostri microfoni il direttore di Fondazione Benetton Studi Ricerche, Marco Tamaro.